Recentemente abbiamo spesso ricevuto domande riguardo a quali documenti servono per andare a Londra. 
Ci vorrà il passaporto o basterà ancora la carta d’identità? Ci vorrà anche il visto?.

Se il Regno Unito lascia l’UE con un accordo
Nel caso in cui sia stato raggiunto un accordo fra Regno Unito e UE. Ciò di cui hai bisogno per entrare nel Regno Unito non cambierà almeno fino al 2021. Nel 2021 smetteranno di accettare carte di identità nazionali per l’ingresso nel Regno Unito per i cittadini Europei. Annunceranno in anticipo la data di questa modifica per consentire ai viaggiatori di programmare in anticipo i loro viaggi.

Se hai iniziato a vivere nel Regno Unito prima del 31 dicembre 2020 e disponi di uno EU Settlement Scheme, potrai utilizzare la tua carta d’identità nazionale per entrare nel Regno Unito almeno fino al 31 dicembre 2025.

Se il Regno Unito lascia l’UE senza un accordo
I cittadini dell’UE, continueranno a essere in grado di recarsi nel Regno Unito per vacanze o brevi viaggi senza bisogno di un visto. Potrai attraversare il confine del Regno Unito utilizzando un passaporto o una carta d’identità nazionale validi. Se viaggi nel Regno Unito dopo che ha lasciato l’UE senza alcun accordo, devi disporre dei documenti corretti da mostrare al confine con il Regno Unito.

Le carte d’identità nazionali saranno eliminate per i viaggi nel Regno Unito durante il 2020. Annunceranno in anticipo la data di questa modifica per consentire ai viaggiatori di avere il tempo di pianificare i propri viaggi.

Di La tua Londra

Consigli, curiosità & aggiornamenti su Londra.

X