Si potrebbe parlare di Shoreditch per ore. Come era una zona povera e dimenticata fino a una ventina di anni fa quando riscoperta ha trovato una nuova vita. Shoreditch è una zona artistica adiacente al quartiere di Hoxton, altrettanto trendy. Giovani creativi e trendsetter frequentano i club alla moda e i bar intorno a Shoreditch High Street, Great Eastern Street e Old Street. La scena gastronomica eclettica offre di tutto, da ristoranti di catene alla moda e gastropub eleganti a caffè artigianali e noodle bar. Nell’area si trovano numerosi negozi vintage e di design.

Ora ci sono tante cose da fare a Shoreditch. Troverai street art dovunque ma soprattutto nella zona intorno Brick Lane e Redchurch Street. Visita il Geffrey Museum, il museo della storia della casa e arredamento. Per giunta gratuito. Andateci nel periodo prima di Natale per vedere come si celebra il Natale negli anni e secoli passati.

Visita a Boxpark, ora si trovano Boxpark anche a Croydon e Wembley ma il primo apri’ proprio a Shoreditch. Si tratta di un parco di pop up, ovvero negozi e locali temporanei che si trovano in specie di container.

Nella stessa zona troverete Spitalfields Market, e se vi affascina lo stile vintage questo potrebbe essere il posto da non perdere.
Oltre all’abbigliamento vi sono tanti stand di design e modernariato. Alcuni sono specializzati in accessori d’epoca per la fotografia, altri trattano bigiotteria, libri, design, dischi ed altro ancora. All’interno del mercato vi sono anche negozi indipendenti, bar e ristoranti. Old Spitalfields Market è il mercato perfetto per quando piove, è infatti totalmente coperto!

Di La tua Londra

Consigli, curiosità & aggiornamenti su Londra.

X