Per la terza volta da marzo, l’Inghilterra entrerà in un lockdown nazionale.

Anno nuovo, solita vecchia storia, non è vero? Nonostante siamo al 2021, sembra essere ritornati al 2020, con la notizia che l’Inghilterra entrerà in un nuovo lockdown nazionale da stasera (lunedì 4 gennaio). Poiché i casi di coronavirus sono in aumento e la variante del virus continua a diffondersi in tutta l’Inghilterra, nonostante l’implementazione delle misure di livello 3 e 4 in tutto il paese, il governo ha ora preso la decisione di avviare un terzo lockdown a livello nazionale.

Il primo ministro Boris Johnson, in un discorso televisivo ai residenti questa sera, ha rivelato che “è chiaro che dobbiamo fare di più insieme per tenere sotto controllo questa nuova variante [del coronavirus”, che ha detto “è tra il 50% e il 70% in più trasmissibile” rispetto al ceppo originale. Il lockdown inizierà stasera, anche se non sarà sancito dalla legge fino a mercoledì, quando il Parlamento voterà sulle misure. Il lockdown dovrebbe durare almeno fino al 15 febbraio – come per i precedenti lockdown, le misure saranno riviste regolarmente dal Parlamento e saranno allentate o estese secondo necessità.

Le misure del lockdown sono simili a quelle che abbiamo visto a marzo: ecco cosa significa per i residenti in Inghilterra:

  • Stare a casa. Uscire di casa solo per ragioni limitate, tra cui lavoro, cibo e altri viaggi essenziali per lo shopping, esercizio fisico, fuga dagli abusi domestici e appuntamenti medici.
  • Lavora da casa, ove possibile. Nei casi in cui il tuo lavoro non può essere svolto da casa, puoi accedere al tuo posto di lavoro.
  • I negozi non essenziali devono chiudere.
  • Ti sarà permesso di fare esercizio, ma non dovresti farlo più di una volta al giorno.
  • Non incontrare persone di altre famiglie, a meno che non facciano parte della tua bolla sociale. Ti sarà permesso di incontrare una persona esterna alla tua famiglia per fare esercizio, ma deve essere locale e limitato a una volta al giorno.
  • Le persone clinicamente vulnerabili dovrebbero ricominciare a proteggersi (il governo fornirà indicazioni in merito nei prossimi giorni).
  • Le scuole primarie, secondarie e le università devono passare all’apprendimento a distanza da domani (5 gennaio), ad eccezione dei bambini vulnerabili e dei figli dei lavoratori chiave.
  • Dobbiamo stare a due metri di distanza dalle altre persone.

Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 99.666 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente

Di La tua Londra

Consigli, curiosità & aggiornamenti su Londra.

X