Vivi o hai vissuto a Londra?! Condividi anche tu la tua esperienza con noi (clicca qui)

Oggi vi raccontiamo la storia di Nicola Lazzari, un ragazzo che nel 2013 a soli 19 anni decise di dare forma e volto ai suoi sogni e per farlo se ne andò a Londra, dove grazie all’impegno e alla voglia di fare riuscì a rendere reali i suoi sogni, disegnando il percorso che da bambino aveva sempre voluto intraprendere.

Mi chiamo Nicola Lazzari e sono un ragazzo nato in un piccolo paese chiamato Alatri in provincia di Frosinone, ho lasciato l’Italia all’età di 19 anni con gli occhi grandi per scoprire il mondo lì fuori. Ho sempre sognato di vivere nelle grandi città e Londra è stata una di queste.
Partito con l’intento di imparare l’inglese in una scuola a Brighton nel febbraio 2013, mi ritrovai solo e piccolo in una grande metropoli, ma l’esperienza di vivere in una famiglia inglese e imparare la con ragazzi di culture differenti mi ha aiutato tanto. Lo ammetto, ma dopo alcuni mesi capii che potevo fare molto di più e che avrei dovuto trovare un lavoro per poter continuare a rimanere in UK. Trascorsi due anni lavorando e facendo esperienze nel mondo dell’Hospitality business, qui in Inghilterra è un settore molto più sviluppato.

Nel 2015 partecipai in una competizione di Flair la “RoadHouse”, vincendola ciò mi permise di viaggiare e conoscere nuove città, lavorai tra Ibiza, Dubai ,Roma e Barcellona per i 4 anni rimasti…dopo di che tornei a Londra e non la lasciai più.
Adesso Lavoro per una grande compagnia chiamata Dogus group, con cui è stato possibile aprire il ristorante Amazonico. Grazie al mio lavoro continuo a lavorare tra Londra e Dubai…se ripenso a quando arrivai nella capitale britannica all’età di 19 anni, non mi sembra vero di aver raggiunto se non tutti, gran parte dei sogni che avevo e per questo devo ringraziare in primis me stesso e successivamente Londra, la città che mi ha permesso di sviluppare la meglio le mie capacità.

Come hai vissuto la pandemia del Covid-19 a Londra? La pandemia è stata abbastanza pesante e lo sarà ancora…Ricordo un anno fa quando mi trovavo in Italia in vacanza per una settimana e mi affrettai a tornare in Uk , che si preparavano a chiudere i voli. Quel mese fu difficile, chiudemmo il ristorante, senza sapere quando tutto sarebbe finito e quando tutto sarebbe tornato alla normalità. Ho perso moltissimi dei miei più cari amici che lavoravano nel settore della ristorazione, i quali tornarono nello e loro città natie già nella prima fase del lockdown.
L’estate 2020, portò poco a poco Londra alla sua semi normalità, il governo invogliava per la riapertura di tutti i locali senza molte restrizioni, i locali ed i ristoranti erano al completo, tutto ciò durò fino a Settembre quando il Governo impose nuove restrizioni, fino ad arrivare a Gennaio 2021 quando a Londra inizia un nuovo lockdown che durerà chissà, si spera fino a Maggio e non oltre. Mi auguro solo che la capitale britannica torni a splendere il prima possibile.

Vuoi trasferirti a Londra? Ottieni tantissimi consigli con la nostra guida digitale TIPS TRASFERIRSI A LONDRA (clicca qui)


Brexit: Quanto secondo te cambierà il Regno Unito? Credo che il Regno Unito attraverserà un grande periodo di buio e adattamento per i prossimi 5 anni. La capitale come tutti possiamo immaginare è una città che se pur soffrendo per le nuove regole doganali se la caverà e si adatterà molto bene. Certamente , sarà un po’ più complicato per i nuovi arrivati cercare di entrare in UK, ma, Brexit o no, gli inglesi e soprattutto Londra ha bisogno di immigrazione e foreign people per arrivare ad essere come era prima.

Il tuo futuro lo vedi a Londra? No, nonostante mi trovi bene sul suolo britannico, è difficile vedere un futuro a Londra per me, in quanto la reputo una città di sviluppo, ma anche di transizione.
Prendo Londra come trampolino di lancio per nuove opportunità e nuove città che sono nel mio mirino, come per esempio New York o Miami.
Londra è fantastica e ti prepara a tutto ciò che la vita ti possa insegnare, ma se nella vita si hanno degli obbiettivi prefissati, bisogna saper fare delle scelte.


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 98.050 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente
X