Vivi o hai vissuto a Londra?! Condividi anche tu la tua esperienza con noi (clicca qui)

Oggi vi raccontiamo la storia di Michela, che ha vissuto a Londra negli anni 90 e che considera la capitale britannica la sua seconda patria. Dal suo racconto si evince la descrizione di una Londra che molti di noi non abbiamo conosciuto e potuto vivere, ciò nonostante Michela è riuscita a suscitare un sentimento di nostalgia pur non avendo toccato con mano la Londra degli anni 90. Che dire la magia della capitale ci ha totalmente conquistato ormai.

Ciao, sono Michela Mimezi, ho vissuto a Londra dal 1990 al 1991. Avevo 20 anni. Ho fatto la ragazza alla pari in una famiglia inglese, mentre nel pomeriggio studiavo al college per ragazze straniere. È stato tutto un esperienza meravigliosa anche se con qualche difficoltà iniziale. Ma è stata la mia formazione . Ho imparato tanto e ho visto il mondo in mondo diverso. Mi ha aperto la mente. Amo e frequento Londra tuttora. La posso tranquillamente definire la mia seconda patria.

Come mai deciso di tornare in Italia? Bè io arrivai nella capitale britannica in un periodo, gli anni 90, molto differente da quella che è la Londra che si conosce adesso. Non avevo in testa l’idea di trasferirmi lì per avere un futuro, che in Italia non avrei potuto avere, poiché non era così. Mi trasferii a Londra per un anno perchè sentivo che l’inglese mi sarebbe stato utile come bagaglio personale e come quid in più da inserire nel CV, a quei tempi le persone che parlavano inglese erano davvero poche. Fu un’esperienza, come ragazza alla pari, dura, difficile, ma bellissima, che mi aiutò moltissimo a diventare la donna che sono oggi, ad essere me stessa ed a non vergognarmi di essere diversa, non omologata alla massa.

Torneresti a vivere a Londra? No, il clima non è dei miei preferiti…probabilmente, mi piacerebbe visitarla più spesso, magari periodicamente, anche se in questo periodo con la pandemia da Covid-19, viaggiare è praticamente impossibile. Tornerei a visitarla più volte, questo si, anche perché, la mia migliore amica ha sposato un inglese e vive lì e quindi avrei sicuramente l’opportunità di vederla più spesso. Un futuro vero e proprio, nella capitale britannica, ora come ora, nei miei progetti non c’è, ma non si può mai sapere, mai dire mai!

Vuoi trasferirti a Londra? Ottieni tantissimi consigli con la nostra guida digitale TIPS TRASFERIRSI A LONDRA (clicca qui)

Il ricordo più bello che hai della capitale britannica? Di ricordi felici ne ho tantissimi. Sia di 30 anni fa sia più recenti. Sicuramente a 20 anni negli anni 90 vivere a Londra era un altra cosa. Ho ancora davanti agli occhi la prima volta che arrivai a Piccadilly Circus, mi sembrava di essere su un altro pianeta, tutto era magico, diverso, bellissimo…Ero in totale delirio. Ricordo la felicità di avere la domenica libera e poter girare la capitale in lungo ed in largo, le soddisfazioni a scuola nell’imparare una lingua nuova, diversa. Qualche mese dopo essere arrivata nella capitale ricordo che trovai Romeo e Giulietta di Shakespeare nella biblioteca vicino a casa…Bè per giorni e giorni tornai a leggerlo fino alla fine. Insomma ho ricordi indelebili che porterò nel mio cuore per sempre.


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 5.885 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente
X