Vivi o hai vissuto a Londra?! Condividi anche tu la tua esperienza con noi (clicca qui)

Oggi vi raccontiamo la storia di Giada che ha vissuto a Londra dal 2013 al 2019. La capitale londinese le ha dato davvero tanto, dal poter imparare una nuova lingua, al lavoro dei suoi sogni come Deputy Manager. Quest’esperienza le ha fatto conoscere fino in fondo cosa significa essere indipendente, lavorativamente parlando e soprattutto come donna.

Ciao sono Giada, ho quasi 30 anni e mi sono trasferita a Londra nell’ottobre 2013, dove inizialmente, su suggerimento di mia mamma ed una sua amica ho frequentato un college alberghiero il Lakefield training centre, alla fine dei miei 7/8 mesi di corso ero indecisa se tornare a casa in quanto ci sono stati dei momenti difficili, trovandomi in un contesto che non conoscevo…tuttavia, avendo la fortuna di avere una zia che vive a Londra, decisi di rimanere e provare a vedere dove questa mia decisione mi avrebbe portato. In meno di 2 settimane avevo già trovato lavoro come cameriera ai piani a Travelodge ed il mio inglese iniziava a migliore, ciononostante il lavoro da cameriera non era quello che realmente volevo fare, in fin dei conti, avevo studiato alberghiero e mi sarebbe piaciuto trovare lavoro come receptionist, mi sono data quindi da fare ed ho iniziato ad inviare diversi CV.

La svolta arriva, venni presa da Holidayinn Express, dove imparai davvero tanto, dopo 2 anni decisi di cambiare ancora ed ottenni lavoro alla Holidayinn, dove dimostrai con grande successo le mie qualità e riuscii a fare carriera.

Vuoi trasferirti a Londra? Ottieni tantissimi consigli con la nostra guida digitale TIPS TRASFERIRSI A LONDRA (clicca qui)

Come mai decidi di tornare in Italia? Decisi di trasferirmi da Londra ad Ipswich per seguire quello che era il  mio ragazzo. Lasciare la capitale ed il mio lavoro non è stato facile, ma ci provai…Ad Ipswich è stato molto difficile trovare lavoro, non solo perché non trovavo ciò che avrei voluto fare, ma anche perché l’offerta era minore rispetto a quella londinese.

Ad Aprile 2019, vista la situazione precaria di Ipswich tornai in Italia e sinceramente data anche la situazione Covid in UK al momento, sono contenta, se penso che avrei potuto trovarmi a Londra senza un lavoro e dover comunque pagare affitto e bollette.

Qual è l’esperienza più bella che hai della capitale londinese? Della mia esperienza a Londra posso dire di aver conosciuto davvero la mia indipendenza, essere stata in grado di accogliere altre culture, di aver provato emozioni nuove, di aver conosciuto persone che si sono trasformate in amicizie sincere con cui sono ancora in contatto. Ecco questa è la mia Londra. Per quanto ero impaurita all’inizio e scettica ora posso dire che Londra è probabilmente la mia seconda casa.


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 5.881 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente
X