Vivi o hai vissuto a Londra?! Condividi anche tu la tua esperienza con noi (clicca qui)

Oggi vi raccontiamo la storia di Enrico, che vive a Londra da 3 anni. La decisione di lasciare Brescia sua città di origine, è dovuta al fatto che sentiva di non essere apprezzato come doveva e che l’Italia non avrebbe potuto dargli la crescita professionale che tanto sognava e voleva e così è volato a nella capitale britannica, dove ha coronato il suo sogno.

Ciao sono Enrico ed ho 29 anni, vivo a Londra da 3 e lavoro come Area
manager in una grande compagnia. Sono nato e cresciuto a Brescia, quando ero in Italia ero un operaio metalmeccanico e nel tempo libero (weekend), facevo altri lavori, pizzaiolo, cameriere ecc. ecc..-sapevo e sentivo che in Italia non ero apprezzato e gratificato come dovevo,  nonostante fossi un lavoratore assiduo e così decisi di partire, Londra…

È stato amore a prima vista  con questa città, fin dalla mia prima visita, circa 10 anni fa .
Sono andato e venuto per ben 7 anni, viaggi di divertimento, poi la decisione di trasferirmi definitivamente, faticai un po’ con il primo approccio della lingua, sapendola poco, ma, con il tempo, è andata sempre meglio, tuto è risultato essere più facile.


Ho iniziato come tutti dal basso, ma, fortunatamente tramite questa compagnia sono cresciuto molto, sono maturato ed ho imperato tante cose utili che mi hanno permesso di fare carriera, lo ammetto, ci sono stati momenti veramente difficili,  perché trasferirsi da solo, senza conoscenti o amici è dura, ho dovuto arrangiarmi e adattarmi a tutto, ma oggi posso dire ce l’ho fatta.

Come hai vissuto la pandemia del Covid-19 a Londra? Il primo periodo non è stato difficile, tutto sommato posso dire che sia andata bene, perché lavoravo davvero senza sosta ed è stato come una boccata d’aria. Con il tempo, soprattutto ora è stato più difficile, Londra è una città da vivere ogni secondo, questa è la sua magia, la pandemia ha cambiato tutto questo, lo ammetto, sono momenti difficili e duri che bisogna affrontare nel migliore dei modi, con la speranza e la consapevolezza che un giorno si potrà ripartire più fori di prima.

Vuoi trasferirti a Londra? Ottieni tantissimi consigli con la nostra guida digitale TIPS TRASFERIRSI A LONDRA (clicca qui)

Brexit: Quanto secondo te cambierà il Regno Unito? Sicuramente non cambierà tanto per chi come noi già lavora e si trova nella capitale in pianta stabile da anni, il problema è per chi intende trasferirsi adesso, è sicuramente più complicato, lo ammetto. Per quanto concerne, invece, tutte le altre situazioni come ad esempio l’import e l’ export, si dovrà cercare un accordo con l’UE per far si che ci sia una situazione di non discrepanza con i paesi che sostengono con un grandissima percentuale il Regno Unito.


Il tuo futuro lo vedi a Londra? Per il momento SI, finché non avrò il settlement status, dovrò aspettare ancora 5 anni, poi si vedrà, sono una persona che ama viaggiare ed avere nuovi stimoli, quindi, perché no, non mi dispiacerebbe  in futuro cambiare nazione.


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 5.885 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente


X