Oggi vi raccontiamo la storia di Diego Spagnolo, un ragazzo di 28 anni che si è trasferito nella capitale londinese nel 2017. Londra gli ha letteralmente cambiato la vita, è stata il trampolino di lancio che ha permesso a Diego di diventare da bruco quale era, una coraggiosa ed autonoma farfalla. In questo racconto potrete trovare tutta la voglia di fare di un ragazzo di paese, che un giorno ha detto basta a chi continuava a dirgli che non valeva più di tanto ed ha dimostrato a se stesso in primis ed agli altri dopo, che se vuoi, puoi, non ci sono limiti per chi, con fermezza, vuole trasformare i propri sogni in realtà.

E come dicono spesso gli inglesi:

“ If someone says, you can’t do it, do it twice and take a picture!”

Ciao, sono Diego e vivo a Londra dal 2017, ma, in realtà, il mio viaggio a Londra inizia insieme a Peter Pan ad otto anni, quando per la prima volta vidi il Big Ben, chiedendomi se esistesse davvero, poi è continuato con Dylan Dog a bordo del suo maggiolino con Groucho, con cui ho scoperto le magnifiche strade della capitale londinese.  Sta di fatto, che da quando ho memoria, Londra in un modo o nell’altro c’è sempre stata. La spinta forte mi è stata data da Salvatore, mio fratello, che nel 2005 mi mandò un sacco di cartoline che ancora possiedo e custodisco gelosamente dicendomi “sono stato a Londra e ci sono un sacco di ragazzi che fanno un esperienza lì…”Perché non vai?” Ho rinviato questo progetto per anni, per paura e per i tanti “non potrai mai farcela”. Così, ho preso coraggio e ho detto a me stesso, “Ce la faccio!” Sono atterrato a Londra il 20 settembre 2017 e da lì è iniziata la mia storia.

Mi considero Londinese da ancor prima aver messo piede in questa città, esprimermi in lingua inglese mi fa sentire connesso non solo con la realtà inglese, ma con il resto del mondo. Londra per me è stata una psicoterapia che continua nonostante ormai sento di essermi sistemato e assestato mentalmente da quasi 4 anni; le sue continue vibrazioni, il suo non fermarsi mai e la sua dinamicità mi tengono vivo. Londra per me è aria che respiro, acqua per dissetarmi, terra su cui coltivare le mie idee e fuoco dove riscaldarmi, ma cosa più importante è lo spirito che mi porta avanti; il carburante che mi da la motivazione per andare oltre,  è il flusso di energia utile per non fermarsi davanti ai problemi che la vita ti pone davanti.
La mia non è una esperienza, ma una favola, la realtà di un ragazzo di paese che non credeva in se stesso, che arrivato qui ha capito che un uccello muore se chiuso in gabbia, il mio è un continuo scoprirmi nelle tante possibilità che questa città sa dare.
Tra un taglio di capelli, dei libri letti a metà in lingua inglese e lo scoprire nuove culture, la mia Londra ha qualcosa di speciale, un messaggio per tutti quegli uccelli chiusi in gabbia che aspettano soltanto di volare in alto.

Vivi o hai vissuto a Londra?! Condividi anche tu la tua esperienza con noi (clicca qui)

Quali sono i sentimenti relativi alla pandemia da covid 19 e come l’hai vissuta? Ricordo benissimo le prime settimane in cui il covid prese sempre più piede nel mese di Marzo, ero appena tornato da un viaggio all’estero e al mio ritorno a lavoro vedevo che il flusso di gente nel negozio presso cui lavoravo era calato drasticamente.
Solo a fine mese mi sono reso conto di quanto questa pandemia stava diventando grande, qualcosa che avrebbe bloccato il normale scorrere delle nostre vite, vidi una Oxford Circus spenta, i treni di Kings Cross non viaggiavano e la gente preferiva stare in casa. Sono un parrucchiere e notavo, ovviamente, una diminuzione della clientela, parlando con molti miei conoscenti, nonché amici, era, ormai, chiaro che la vita che stavamo vivendo si sarebbe messa in stand-by per un po’ di tempo e purtroppo lo è ancora oggi.
I miei sentimenti erano gli stessi che avevano più o meno tutti, ero spaventato e l’incertezza del futuro mi rendeva nervoso e ansioso, ma sentivo di dover mettere le mie emozioni da parte, tirare un respiro profondo e aspettare che tutto arrivasse ad una fine.

Brexit, quanto secondo te cambierà il Regno Unito? L’unica certezza che ho al momento sulla Brexit è l’incertezza del futuro. Londra è unica e speciale, fa parte di un flusso e moto estraneo al resto dell’Inghilterra, tutto ciò che c’è la fuori è dovuto alla lunga convivenza che il Regno Unito ha avuto con l’Europa e non sto solamente parlando di persone europee che vivono qua, ma parlo anche di molte multinazionali che dopo la Brexit decideranno di spostarsi altrove; senza contare che Londra ha sempre avuto un flusso migratorio molto consistente che ora inizia a non esserci più.
Molti studenti o aspiranti tali, ad esempio, si troveranno  difronte a delle rette annuali molto consistenti, e questo sembra affliggere anche chi vive qui da molto tempo, creando un sistema di cittadini di serie A e cittadini di serie B.

Vuoi trasferirti a Londra? Ottieni tantissimi consigli con la nostra guida digitale TIPS TRASFERIRSI A LONDRA (clicca qui)

Il tuo futuro lo vedi a Londra? Vivo la mia Londra giorno per giorno, anni fa avrei detto di si senza pensarci due volte, oggi non lo so!.

E’ una città fantastica che mi ha dato e mi da tante emozioni ogni giorno (facendo riferimento alla Londra pre-pandemia), ma, è anche una città che mi sta togliendo un sacco di cose, i rapporti ad esempio. Sono sicuro che calpesterò le strade di londinesi ancora per un po’, senza preoccuparmi troppo del futuro, Brexit, covid e tante altre cose mi stanno facendo meditare un sacco, non mi resta che aspettare e prendere quello che la vita mi dà e mi darà.


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 99.666 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente
X