Non ci sono molti voli e i viaggi sono sconsigliati ma se qualcuno deve partire o ritornare dall’Italia al Regno Unito deve fare un tampone e avere un risultato negativo. 

Ma tutto ciò non basta, il certificato deve essere in inglese, spagnolo o francese. Se l’avete solo in italiano non vale e potrebbero non farvi entrare o farvi problemi come è successo a diverse persone. 

La soluzione è farsi fare un tampone da qualcuno che offre il certificato in inglese. Da notare che alcuni lo fanno automaticamente in inglese, altri lo fanno sempre in italiano e in inglese mentre in certi casi dovrete chiedere una versione in inglese e a volte pagare un supplemento. 

Il governo britannico ha fatto una lista dei posti che offrono il certificato in inglese, non ci sono tutte le regioni italiane però, almeno per ora. Quindi se siete per esempio in Piemonte, Toscana, Emilia, Sicilia, Liguria, Puglia o Marche per ora non troverete niente.  Speriamo che altri indirizzi vengano aggiunti, comunque la lista ufficiale si trova qui

Fonte: Daniela Mizzi


Segui @latualondra nei social!

Resta aggiornato su Londra, ottieni le ultime novità prima di tutti! 👇🇬🇧

Unisciti a 99.666 altri iscritti


Di La tua Londra

Consigli, curiosità & aggiornamenti su Londra.

X