È il nome generico dato alla maggiore delle Isole Britanniche, e deriva dal nome con cui essa fu designata da scrittori greci e romani (v. britannia). L’invasione anglosassone e l’emigrazione dei Britanni verso l’Armorica fecero sì che di fronte alla nuova Britannia continentale (o Bretagna; v.) l’antica fosse designata come la Gran Bretagna, mentre la parte meridionale dell’isola prese il nome dei nuovi abitatori, e costituì in seguito il Regno d’Inghilterra, distinto da quello di Scozia. Allorché Giacomo VI Stuart riunì le due corone, si cominciò a usare, non senza qualche opposizione da parte inglese, il nome di Gran Bretagna per indicare il complesso dei due regni, in cui era divisa l’isola; ma il titolo divenne ufficiale soltanto in seguito all’Atto di Unione con la Scozia

Poi, in seguito all’Atto di Unione con l’Irlanda, dal 1° gennaio 1801, il titolo ufficiale divenne quello di Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (United Kingdom of Great Britain and Ireland) o, brevemente, Regno Unito. La formazione dello Stato Libero d’Irlanda (Irish Free State) nel 1922 lasciò sussistere l’antica designazione, anzi qualche espressione nella costituzione del nuovo stato lascia indurre che questo venisse ancora considerato quale parte integrante del Regno Unito. Ma – poiché lo Stato Libero d’Irlanda non comprende tutta l’isola – venne sempre più diffondendosi il nome di Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda Settentrionale. La Conferenza Imperiale del 1926 espresse il voto – accolto poi dal parlamento e tradotto in atto dalla Corona con la proclamazione del 13 maggio 1927 – che da allora in poi il sovrano fosse designato ufficialmente quale “per grazia di Dio re di Gran Bretagna, Irlanda e dei Dominî britannici d’oltremare, Difensore della fede

È dunque solo in parte esatta storicamente l’asserzione che sotto il nome complessivo di Gran Bretagna s’intendono i territori rappresentati nel parlamento di Westminster; poiché tra il 1801 e il 1922 sedettero nella Camera dei Comuni i rappresentanti dell’Irlanda che fu sempre tenuta distinta dalla Gran Bretagna; mentre con la stessa legge del 1927 che autorizzava la corona a mutare la propria designazione, veniva stabilito che il parlamento sarebbe stato chiamato “parlamento del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda Settentrionale”, consacrando, così, almeno in parte, l’appellativo già usato in documenti ufficiali.

Si considera Gran Bretagna sotto i due punti di vista geografico e politico: come unità geografica coincidente appunto con la maggiore isola dell’arcipelago; e come unità politica comprendente anche l’Irlanda Settentrionale. La descrizione geografica: dì quest’ultima regione si troverà sotto la voce irlanda, per le trattazioni di carattere storico-culturale (storia, lingua, letteratura, folklore, arte, diritto, musica), come pure per maggiori particolari circa le singole regioni, v. galles; inghilterra; irlanda; scozia; per la preistoria e la colonizzazione romana, v. britannia; per la civiltà, le lingue e le letterature celtiche v. celti; per la civiltà anglosassone, v. anglosassoni; per la Chiesa d’Inghilterra, v. anglicana, comunione. Per il complesso degli stati aventi come sovrano il re di Gran Bretagna, Irlanda, ecc., e costituenti quella che si suol ora designare come la “Comunità di nazioni britannica, (The British Cmmonwealth of Nations), v. britannico, impero.

Fonte: https://www.treccani.it/


Resta aggiornato su Londra, ricevi via email le ultime news! 👇

Unisciti a 99.666 altri iscritti


Una-tantum
Mensile

Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione una tantum può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Fai una donazione mensilmente. Aiuta il progetto La tua Londra, la tua donazione mensilmente può aiutarci a creare nuovi contenuti nel nostro sito e continuare il nostro progetto.
Ti offriremo un Codice Sconto per acquistare i nostri gadget Londinesi.

Scegli un importo

€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

In alternativa inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmente

Di La tua Londra

Consigli, curiosità & aggiornamenti su Londra.

X